Incontro Alta Squadriglia Regionale 2013

Queste poche righe per provare a descrivere l’emozione e la gioia di vedere realizzata un’attività a cui da tempo ci dedicavamo tutti noi della Branca E/g, dalla Pattuglia ai capi Reparto, e, tramite questi, a tutte le Alte Squadriglide della Regione Molise.

Il cammino di Alta è stata l’attività trainante e specifica di quest’anno scout e ha trovato il culmine nelle giornate del 13 e 14 Aprile 2013 a Isernia dove 100 Scout, tra ragazzi e capi, hanno vissuto intensamente due giorni di vera fratellanza, conoscenza e coeducazione.

Il filo rosso portato avanti in questi mesi è stato quello della RELAZIONE, tematica analizzata e giocata in tutti i suoi livelli analizzando questi tre aspetti:

– la relazione con me stesso;

– la relazione con la mia comunità scout;

– la relazione con il mondo che vivo ogni giorno.

A concludere il quadro, come punto di raccordo delle aree, la RELAZIONE CON DIO, che abbiamo scoperto e sottolineato proprio nell’incontro di Isernia attraverso un hike gemellato e con la realizzazione di una mongolfiera colorata e luminosa per ogni Alta Sq, le cui facce riportavano le parole chiave scoperte vivendo questi 4 momenti.

Una grande festa di condivisone quindi, in cui le parole di don Ennio, assistente dell’Isernia 1, ci hanno aiutato a rispondere alla domanda : “Tu mi ami?”

Il sabato pomeriggio, mentre i ragazzi erano in hike, noi capi abbiamo vissuto un vivo e schietto scambio di esperienze e di realtà partendo dall’analisi del SENTIERO in Branca EG e del relativo METODO e dal quale siamo arrivati alla conclusione che l’amore per l’Associazione porta ancora lo scautismo ad essere un’alternativa controcorrente e valida nella società attuale.

Domenica, invece, dopo una bella esposizione delle imprese fatte dalle Alte Sq in questi mesi, ci siamo lasciati con un IMPEGNO: riportare l’entusiasmo scaturito da quest’attività di Alta in ogni Reparto e in ogni singola Squadriglia, perchè l’intero anno sia ancora ricco di avventure e di soddisfazioni.

Un ringraziamento particolare va al gruppo dell’Isernia 1 e in particolare ad Achille che si è subito messo a disposizione nella preparazione dell’evento e nell’accoglienza dei ragazzi. Un saluto vivissimo a Don Ennio, assistente attento e gioviale, da subito entrato in sintonia con noi tutti. Grazie per averci fatto sentire tutti a casa!!

Con affetto,

Roberto e Valeria

Incaricati alla Branca EG