Campeggiare in Molise

La base scout “Stella Vitae” è situata nel comune di Guardiaregia (CB) a 700 m s.l.m., distante circa 3 km dal centro abitato e 20 km da Campobasso.

La struttura nasce nel 1984 per volere dell’allora parroco della Cattedrale di Campobasso, Don Pasquale Pizzardi, tra i ruderi di una vecchia masseria. Lo stesso parroco decise di chiamare la località Stella Vitae, dedicandola alla Madonna, Stella della Vita e Faro della Guida. Nel tempo è stata trasformata ed ingrandita con nuovi edifici fino a diventare la splendida struttura che oggi è possibile ammirare.

Articolata in una parte nuova ed una meno recente, viene oggi utilizzata come casa per campi estivi e invernali, da gruppi scout provenienti da tutta Italia.

Tutte le strutture sono dotate di acqua potabile ed energia elettrica. Attualmente sono presenti:

  • n° 10 stanze con bagno max 20 posti per adulti
  • n°1 stanza con venti posti letto per bimbi (donne)
  • n° 3 stanze con 15 posti letto con armadi
  • cucina industriale attrezzata con molteplici punti fuoco, lavandini, forno a 10 ripiani
  • sala da parnzo
  • cappella per la preghiera personale
  • salone multifunzione
  • terreno di circa 7 ettari con ampie zone d’ombra
  • viali interni con percorsi hebert
  • zone per campeggiare per alcuni reparti
  • piazzale in erba per giochi

Per info: Nicola Lalli    tel. 339 3142399

Il luogo è a circa 1.000 metri di altitudine sull’altopiano detto “La Rocca” in località Monteverde al confine tra i comuni di Mirabello Sannitico e Vinchiaturo entrambi nella provincia di Campobasso. Il panorama è mozzafiato, ad est la vallata di Mirabello Sannitico, ad ovest quella di Bojano, a sud quella di Sepino e a nord quella verso Campobasso. E’ presente una Chiesetta “moderna” a ridosso delle rovine di una delle più antiche chiese del Molise, quella di Santa Maria di Monteverde,  in origine facente parte di un antico monastero benedettino. Nelle vicinanze sorgeva l’insediamento fortificato di Ruffirium (di origine sannitica) al quale era stato affidato il controllo delle fondovalli e delle antiche vie di comunicazione. Sono ancora presenti numerose tracce di mura megalitiche.  Distanza da Mirabello Sannitico 5 Km, da Campobasso 12 Km. Raggiungibile in auto e con pullman di linea per San Giuliano del Sannio – Cercepiccola che passa a 2 km di distanza.

Al coperto:
la struttura, integrata alla Chiesetta, è dotata di acqua potabile ed energia elettrica. Si sviluppa su 2 piani, in quello inferiore è presente un ampio salone di circa 35 mq, una cucina attrezzata di 15 mq e n° 3 servizi igienici. Al piano superiore un’ampia stanza di 20 mq ed un servizio igienico. Il riscaldamento avviene con camino al piano inferiore e stufa a legna a quello superiore. Disponibili letti a castello, panche e tavoli.

Sotto le stelle:
ampi prati pianeggianti con zone d’ombra, ideali per campeggiare. A 50 metri dalla struttura si sviluppa un’ampia zona boschiva (S.i.c.) con querce e numerosi massi calcarei, luogo ideale per esplorazioni. La legna da ardere non manca.

E’ possibile svolgere le seguenti attività autonomamente o con guida: escursioni di interesse naturalistico ed archeologico, trekking, arrampicata sportiva, mountain bike, passeggiate a cavallo.

Info: Associazione culturale “Santa Maria di Monteverde” tel.320 4326778, 331 3681060, 333 2960439, 334 5072159, 338 3661275.

Petrella Tifernina (CB), piccolo paese della provoncia di Campobasso. Si trova a circa 20 min. d’auto da Campobasso.
La struttura è situata a circa 1Km dal paese, con ampio spazio esterno (compreso verde attrezzato con tavoli e panchine) e fabbricato su due piani.
Dipsone di circa 20-25 posti letto (al piano superiore, in due stanze) con possibilità di aumentare i posti letto con brandine proprie, una cucina ben attrazzata, un ampio salone (circa 300mq), una stanza di 20mq., e un ulteriore stanza con camino di circa 20mq.
La struttura d’inverno è riscaldata attraverso termosifoni.
I costi sono i seguenti (per dettagli o variazioni chiamare Don Domenico):
– € 100 per gruppi che si autogestiscono;
– € 50 per pernottamento con n° 20-25 posti letto;
– € 15 per gruppi che richiedono il pranzo;
ATTENZIONE!!!
Durante l’anno, il Sabato, nel Salone si effettuano i Campionati Italiani di Tennis Tavolo, chiedere a Don Domenico se per il periodo scelto vi è questa presenza.

info: Don Domenico – 333/3054312

Il centro abitato di Riccia è situala a circa 700 metri s.l.m. ed ha un’estensione territoriale di circa 70 kmq. Appartenente alla Provincia di Campobasso è distante dal Capoluogo di Regione circa 40 km.
La Casa di Caccia di Bosco Mazzocca è composta da tre strutture (Città di Riccia, Aldo Marzot e Baden Powell) arredate per accogliere gruppi scout. Tutte le strutture sono infatti dotate di brande a due piani, cucina per comunità, panche e tavoli. Ogni struttura è inoltre dotta di servizi propri ed all’interno della recinzione è collocato un container servizi con docce calde. All’interno della recinzione è presente anche l’altare ed un angolo veglia.
Appena a ridosso della recinzione è presente uno spiazzo per l’alzabandiera ed i fuochi di bivacco. Completamente immersa nel bosco, la casa di caccia è circondata da zone dedicate all’attendamento.
Altre notizie più approfondite le potete reperire sul link indicato.

info: Sezione Assoraider Campobasso
campobasso@assoraider.it
cell. 335 1436383

Situato presso l’abbazia delle monache benedettine di S. Vincenzo al Volturno. Dista circa 20Km dal capoluogo di provincia Isernia.
La struttura è composta di due fabbricati adiacenti, la prima dotata di cucina attrezzata (tipo industriale) e refettorio, la seconda su due piani con posti letto (35).
La struttura e immersa nel verde, e nelle vicinanze vi è il Lago di Castel San vincenzo.

Terreno di circa 15.000 mq a 5 km dal centro abitato. Altezza s.l.m. 930 mt. Rifornimento idrico di acqua potabile da serbatoio esistente in loco, con motopompa o pompa manuale; ampi spazi ombrosi e prati per attività ludiche.
Idoneo per Campi di Reparto, può ospitarne anche due contemporaneamente. Ampia possibilità di escursioni.

info: Associazione “Agisci”
agisci@moliscout.it
cell. 339 8080329

Ampio pianoro a mt. 1.100 circondato da faggeta e prossimo all’area naturalistica del WWF di Guardiaregia. Diversi posti-campo. Gestito dal Comune di Sepino tramite una cooperativa. Il gestore assicura il trasporto dell’acqua dalla fontana sino al posto-campo.

info: Comune di Sepino (CB)
tel. 0874 790132

Sessano del Molise è un paese che dista circa 15 Km da Isernia. La località Guado dei Monti dista invece qualche Km dal Paese. Il luogo è un pianoro stupendo circondato dai boschi, dove possono campeggiare diversi reparti.
Sul posto è presente anche una piccola Baita in legno che viene messa a disposizione per segreteria ecc.
Essendo un pianoro circondato da boschi, le tende e le costruzioni troveranno posto al sole, ma vista la freschezza della valle non è assolutamente un problema.
E’ presente l’acqua attraverso un fontanino dove è possibile collegare i lavabi.
ATTENZIONE!! L’ultimo Km non è adatto al transito di Bus e Camion ma esclusivemente ad Auto (preferibilmente non nuove) e furgoncini.

info: Comune di Sessano del Molise
tel. 0875 930131

La Base Scout è situata a Venafro (IS). Può ospitare gruppi autogestiti fino ad un max di 35 persone. Ottima per Vacanze di Branco e per campi di reparto nei periodi invernali.E’ consigliata per le Branche L/C, E/G, R/S. Venafro è una cittadina facilemente raggiungibile dall’autostrada Roma-Napoli circa 15 Min. uscita di San Vittore per chi viene da Roma e 15 Min. uscita Caianello per chi viene da Napoli. Dalla stazione ferroviaria di Venafro, la base dista meno di un chilometro.

info: Gruppo scout AGESCI Venafro 4
Antonio del Vaglio
iradel@tin.it

CASTEL SAN VINCENZO
Piccolissimo centro medievale, con meno di 600 abitanti, ai piedi delle Mainarde, nel Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, dista circa 25Km dal capoluogo di provincia Isernia. E’ qui che sorgeva l’antico monastero benedettino di San Vincenzo al Volturno, uno dei più importanti del medioevo.
Dalla Valle di Mezzo, con i suoi boschi, le sue sorgenti, la sua fauna (il lupo, l’orso, l’aquila reale, ecc.), partono diversi sentieri che raggiungono la vetta di Monte Mare, la cima più alta delle Mainarde.
Un suggestivo spettacolo naturale è offerto dal lago artificiale nelle cui acque limpide si rispecchiano le montagne.
La possibilità di campeggio si trova intorno al lago, l’Agesci Molise nel 1996 vi ha effettuato un Campo Regionale con 12 Reparti. Il paese dista pochi Km dal Lago.

info: Comune di Castel San Vincenzo (IS)
tel. 0865 951179